Sito ufficiale Comune di Allerona

  1. Siete qui:
  2. Home page
  3. > News
  4. > Presentazione del libro "“Scusate la calligrafia. Lettere dal fronte"

Presentazione del libro "“Scusate la calligrafia. Lettere dal fronte"

“Scusate la calligrafia. Lettere dal fronte". È il titolo del volume che racchiude le missive dell'alleronese Sisto Monti Buzzetti che sarà presentato sabato 15 novembre 2014 alle 17.30 nella sala polivalente di Allerona Scalo.

L'appuntamento promosso dall'amministrazione comunale di Allerona in collaborazione con quella di Castel Viscardo, si inserisce nel calendario delle iniziative promosse in ricordo del primo centenario della grande guerra. Il relativo progetto di recupero della memoria che di volta in volta vedrà diversi protagonisti raccontare le loro esperienze sarà presentato, dopo il saluto del sindaco di Allerona Sauro Basili e del primo cittadino di Castel Viscardo Daniele Longaroni, da Simona Mingardi e Claudio Urbani.

L'incontro sarà impreziosito dalle letture di Gianluigi Curto e dall'esibizione del coro polifonico "Canto Libero". Nel primo di una serie di incontri si approfondirà il tema della Grande Guerra e specificatamente la storia di Sisto Monti Buzzetti, un alleronese morto in prima linea il 9 giugno 1917, due giorni prima di compiere 21 anni. Le sue missive e cartoline (280 in tutto), inviate alla famiglia dal fronte, sono state depositate all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano nel 2006. Sono 280 in tutto.

La prima è del 20 marzo 1916, l’ultima scritta il giorno prima di morire, l’8 giugno 1917. Parte di queste sono state pubblicate in un testo dal titolo "Scusate la calligrafia: Lettere dal fronte", edito da Terre di Mezzo, vincitore nel 2007 del premio: "Pieve - Banca di Toscana 2007". Sono lettere in cui il giovane ufficiale, all’inizio, cerca soprattutto di tranquillizzare: sostiene che non c’è pericolo, che tutto va bene, che la vita, al fronte, è lieve. Anche perché tutto è sottoposto al vaglio della censura e non possono quindi nemmeno esserci riferimenti geografici. Poi però la guerra cambia molte cose.

data pubblicazione: 12 novembre 2014

IUC

Progetto ”Comuni Accessibili“

comuni accessibili

Progetto per i nuovi diritti di cittadinanza digitale

Con il contributo di

Crediumbria, banca di credito cooperativo

Partecipano al progetto i comuni di:

Realizzazione a cura di

Logo akebia

Per maggiori infomazioni leggi questo documento

Cerca nel sito

Powered by Akebia | Accessible Web Content Management System Smart Control

Valid XHTML 1.0 Strict

Valid CSS2